+393920209077 info@rossanaschillaci.it

È importante aprire, in modo controllato, gli spazi della città ai bambini e ragazzi: piazze, giardini, parchi, spazi sportivi e spazi culturali.
È fondamentale mappare gli spazi aperti e apribili a bambini e ragazzi, privilegiando quelli verdi e attrezzati, oltre alle sedi scolastiche coinvolgendo il volontariato in un ampio progetto che spazi dal mondo dell’educazione includendo sport e cultura, affinché essi diventino luoghi di apprendimento e socialità.

🎯 Immaginare “scuole aperte” come modalità di costante collaborazione tra scuola e territorio, affinché la comunità educante sia presente sempre.

🎯Interventi immediati di edilizia scolastica, utilizzando anche i fondi europei per aumentare gli spazi richiesti dal distanziamento sociale.

🎯 Mappare le situazioni di maggior disagio e povertà educativa per intervenire in modo mirato con forme di sostegno ai bambini, anche in ambito familiare, partendo dalla scuola. L’accesso a device e connessioni va garantito a tutti.

🎯Sostenere reti di volontariato e privato sociale stimolando soprattutto i giovani alla responsabilità e alla partecipazione.

🎯Organizzare servizi complementari per gli studenti nel periodo estivo, sia di carattere ludico che di possibile sostegno didattico, progettando quindi un’edizione dei campi estivi, dal carattere prevalentemente ludico, ma con momenti dedicati alla didattica, con nuove forme di incontro tra bambini e ragazzi, nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza.

 

Pin It on Pinterest

Share This
Open chat